STORIA

Nel 1955, fu condotto un esperimento biologico nell'ex Cecoslovacchia, incrociando il pastore tedesco con il lupo dei Carpazi. I risultati furono che sia la progenie del cane incrocio con il lupo, sia la cagna incrocio con il lupo europeo, diedero copie che potevano essere allevate. Per il proseguimento della razza, la maggior parte dei cuccioli presentava condizioni genetiche favorevoli. Nel 1965, alla fine degli esperimenti, iniziò il progetto di allevamento della nuova razza, che consisteva nel mescolare le caratteristiche utili del lupo con le caratteristiche favorevoli del cane. Nel 1982, su proposta dei club di riproduzione di quella che allora veniva chiamata Cecoslovacchia, il cane lupo cecoslovacco era riconosciuto come razza nazionale. Nel 1989 è stato provvisoriamente riconosciuto dalla FCI, essendo definitivo e ufficialmente nel 1999.

received_1187700958073770.jpeg